Segui le nostre anteprime su Facebook
[Giacomo Puccini] Lettera autografa firmata inviata al sindaco di Roma, Prospero Colonna, concernente la prima esecuzione dell'”Inno a Roma”

€ 2.800,00

PUCCINI, GIACOMO

[Giacomo Puccini] Lettera autografa firmata inviata al sindaco di Roma, Prospero Colonna, concernente la prima esecuzione dell'”Inno a Roma”

€ 2.800,00

Disponibile

COD: 00490. Categoria: .

[Torre del Lago], 7 aprile 1919. Documento manoscritto su recto e verso. 20,5×27,5 cm.
Documento ben conservato, lievemente brunito ai margini e con leggere pieghe.

Splendida lettera, inviata dal Maestro al sindaco Colonna in previsione della prima esecuzione pubblica dell'”Inno a Roma”, prevista a Villa Borghese per il Natale di Roma (21 aprile 1919). L’evento prevedeva una sfarzosa scenografia, ma, com’è noto, non ebbe luogo a causa di un violento temporale. Sono note le vicende che portarono Puccini a musicare quest’inno, successivamente adottato dal Fascismo. Piuttosto emblematico il passaggio in cui il compositore si mostra alquanto disincantato nei riguardi di un’opera della quale egli stesso non era evidentemente particolarmente entusiasta: “Non so se tu rimarrai contento di questa musica. Io ho inteso di fare una cosa popolare e a ritmo di marcia. Se non lo credi all’altezza cestinalo pure, io non me ne avrò a male. Ma caso mai lo si eseguisse, raccomando grandi masse e di Bande e di cantori”.

Peso 100 g