TARGIONI TOZZETTI, GIOVANNI

Raccolta di teorie, osservazioni e regole per ben distinguere e prontamente dissipare le asfissie o morti apparenti dette anche morti repentine, o violente, prodotte da varie cause sì“ interne, che esterne

€ 180,00

Disponibile

COD: 00337 Categoria:

Descrizione prodotto

Firenze: Cambiagi, 1773. 411 pagine. 18×12 cm.
Rilegatura coeva in cartoncino con mancanze e abrasioni, in particolare sul dorso. Leggere bruniture all’interno. Piccolo foro di tarlo che interessa l’ultimo foglio e la copertina posteriore. Firma di possesso di antico proprietario sul primo foglio bianco. [M083]

Rara edizione originale di questo importante trattato concernente i vari casi di asfissia e di morte apparente e i relativi rimedi. Di particolare interesse, tra le pagine 359 e 407, la traduzione italiana dell’opera di Jean Janin de Combe-Blanche “Riflessioni sopra l’infelice sorte di quelle persone, che sotto l’apparenza di morte sono state sepolte vive. Mezzi da mettersi in pratica per prevenire un tale accidente. Cagione delle morti Improvvise, e violente, e come si possono richiamare in vita quei che ne sono stati sorpresi”.

Giovanni Targioni Tozzetti (Firenze, 1712 – 1783) medico e naturalista di chiarissima fama, fu professore a Pisa, direttore dell’Orto botanico di Firenze, bibliotecario della Magliabechiana, medico del granduca di Toscana e tra i fondatori delle accademie dei Georgofili e de La Colombaria.




Informazioni aggiuntive

Peso 350 g