Codice di istruzione criminale per il Principato di Benevento

€ 530,00

Disponibile

COD: 103328 Categoria:

Descrizione prodotto

Benevento: [senza indicazione dello stampatore], 1813. 176 pagine. 19×13 cm.
Rilegatura coeva in piena pergamena e titolo in oro impresso sul dorso, con alcune lievissime abrasioni. Interno leggermente brunito. Due brevi note a penna di antica mano. [M127]

Edizione originale, di estrema rarita’, completa in ogni sua parte cosi’ come pubblicata. Le prime pagine illustrano, in 3 articoli, le motivazioni e i termini di entrata in vigore del nuovo codice napoleonico. Seguono i 382 articoli del codice propriamente detto, con il relativo indice; un estratto, in 26 articoli, ‘volto a €œridurre in un solo volume quanto al ramo criminale si appartiene’€; un tariffario dei diritti di procedura e delle multe; le norme relative alla pubblica sicurezza (detenzione di armi, apertura e chiusura di pubblici esercizi, giochi d’azzardo, ubriachezza molesta, feste e spettacoli); le funzioni della Gendarmeria del Principato in 26 articoli; i 5 articoli delle determinazioni provvisorie. Sono note le vicende del piccolo Principato seguite all’occupazione francese. Napoleone aveva nominato Governatore Talleyrand (che per l’occasione aveva assunto il nome di Carlo Maurizio Principe di Benevento) il quale pero’, impegnato in affari internazionali ben piu’ importanti, non onoro’ mai il suo impegno affidando l’onere del governo della citta’ a Louis de Beer.

Informazioni aggiuntive

Peso 220 g