CARDUCCI, GIOSUE'

Lettera autografa firmata, indirizzata all’archeologo Giulio Minervini, di argomento riservato

€ 220,00

Disponibile

COD: 104098 Categorie: ,

Descrizione prodotto

Senza data, (1870 circa). 2 pagine. 12X18 cm.
Leggere pieghe centrali e lievi bruniture. Sottile rinforzo cartaceo lungo il margine sinistro del verso. [A]

Nella presente missiva Carducci raccomanda a Minervini un amico quale ”corrispondente da Milano”, indicandolo quale ”uomo d’ingengo, e anche d’esperienza”. Specifica l’Autore: ”Ha fatto sempre il dover suo di patriota, ed e’ stato sempre d’un partito, che se non del tutto il mio, e’ certamente il vostro”.

Giulio Minervini (Napoli, 9 agosto 1819 – Roma, 18 dicembre 1891), celebre archeologo e numismatico italiano, fu collaboratore del ”Bullettino archeologico napoletano”, il periodico del Real Museo Borbonico, fondato dallo zio F. M. Avellino e dal gesuita Raffaele Garrucci dove vennero editi la maggior parte dei suoi lavori. Fondo’ nel 1861 il nuovo ”Bullettino archeologico italiano”. Fu socio della Real Accademia Ercolanese e della Real Academia de Arqueologia di Madrid, corrispondente della R. Accademia di belle arti della Societa’ R. Borbonica, segretario perpetuo dell’Accademia Pontaniana, ispettore del Museo nazionale di Napoli per la sezione epigrafia e numismatica, bibliotecario della Biblioteca universitaria di Napoli, accademico dei Lincei e membro onorario delle piu’ importanti accademie umanistiche europee.

Informazioni aggiuntive

Peso 100 g